Quotawork è un sito di DECONTECNO.it ® un marchio registrato | © tutti i diritti riservati | p.iva 02019110036 | riproduzione anche parziale vietata
La Scuola di Alpinismo
FORMAZIONE
La Scuola di Alpinismo Compagnia delle Guide è un’associazione professionale nata nel 2007, con sede nella Provincia di Verbania e costituita da 5 guide alpine associate iscritte al Collegio regionale del Piemonte. Da 5 anni la Scuola di Alpinismo si occupa di formazione professionale nell’ambito dei lavori in quota normati dal D.Lgs. 81/’08 sia per quanto riguarda la formazione non regolamentata per dispositivi individuali di terza categoria contro la caduta dall’alto di cui all’art. 77, sia per la formazione regolamentata dei lavori temporanei in quota con sistemi di accesso e posizionamento mediante funi di cui agli art. 111 e 116 del D.Lgs. 81/’08. L’allegato XXI del Testo unico sulla sicurezza individua infatti il Collegio Nazionale delle Guide Alpine Italiane fra i soggetti formatori abilitati ad erogare la formazione regolamentata nell’ambito di lavori in quota con diretta sospensione su fune, identificando la guida alpina come un soggetto professionale di riferimento per le problematiche dei lavori in quota e della relativa formazione. Le problematiche relative al lavoro in quota sono ampie e spesso di non facile risoluzione sia dal punto di vista teorico in sede di redazione del documento di valutazione dei rischi sia dal punto di vista pratico nella scelta e nell’adozione delle procedure operative. La Scuola di Alpinismo Compagnia delle Guide ha maturato negli anni esperienze formative diversificate che abbracciano una vasta gamma di contesti lavorativi con relativo ambito di formazione. Le cave, gli alberi ad alto fusto, il palcoscenico di un teatro, i monumenti storici, le scarpate naturali, gli edifici inseriti in un contesto metropolitano sono solo alcuni degli esempi in cui le problematiche del lavoro in quota trovano applicazione tra le prescrizioni di legge comuni ai vari ambiti lavorativi e le soluzioni tecniche che trovano nel caso specifico la loro peculiarità ed unicità. Non esistono soluzioni uniche alle problematiche derivanti dal rischio di caduta dall’alto: lo stesso contesto lavorativo può essere affrontato e risolto con metodologie differenti e relativa formazione specifica.